Contattateci

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti Roma, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

venerdì 7 giugno 2013

Basta poco... II° puntata

Sono freschi i lavori che hanno appena interessati via dei Durantini, approssimativamente dall'incrocio con via delle Cave di Pietralata a via Filippo Meda.
In pratica si è trattato di lavori di bonifica, dal momento che le aree interessate erano diventate una vera e propria jungla, con la presenza al suo interno della solita cospicua dose di rifiuti.

Le immagini da Google Street View fanno notare la differenza abissale tra il prima e il dopo.

Un altro esempio che dimostra quanto dei piccoli interventi possano far cambiare in meglio la percezione della città.

Prima
Dopo



Prima
Dopo
Prima
Dopo






2 commenti:

Anonimo ha detto...

A me sembra un intervento peggiorativo... in particolare via Meda mi pare proprio ci abbia perso. Da ampie aree verdi a quattro sparuti e glabri alberi... Spero che quanto prima il verde torni a ripopolare uno spazio sempre più esiguo in cui è stato imprigionato e relegato. Il verde è parte integrante della città, non un "effetto collaterale".

Dotti ha detto...

Il ragionamento ci può stare, ma quelle aree erano diventate delle discariche abusive fatte di rovi e immondizia sparsa ovunque.

L'impressione dal vivo tra prima e dopo è imparagonabile, nonostante l'intervento non sia questo granché.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...