Contattateci

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti Roma, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

mercoledì 3 settembre 2014

Il cantierone lungo l'A24

Ha smesso di crescere l'enorme palazzo in costruzione tra la bretella dell'A24 e via Galla Placidia. 

Gli operai sono infatti arrivati alla sommità del cantiere e tra poco dovrebbero iniziare le fasi del rivestimento.

Impossibile dire per ora se l'aspetto finale sarà accettabile o meno. Certo è che la stazza della costruzione (tipicamente romana) non promette i migliori auspici.





6 commenti:

Anonimo ha detto...

sai solo polemizzare
datti all'ippica

Massimo53 ha detto...

Vista la centralità della zona è giusto costruire intensivamente. Preferivate forse due file di villette a schiera?

Dotti ha detto...

Per stazza s'intende la larghezza.

Costruire verticalmente è sacrosanto in una metropoli, purché lo si faccia decentemente.

Massimo53 ha detto...

Mah, non mi sembra più largo di un qualunque isolato dell'Eixample di Cerdà a Barcellona. Poi è ovvio che se il tuo riferimento è la classica palazzina romana questo edificio ti potrà apparire enorme, ma ti assicuro che sono dimensioni normalissime per qualsiasi città europea.

Anonimo ha detto...

Nella città contemporanea la densità è tutto e questo palazzo va nella giusta direzione

Anonimo ha detto...

A me non sembra male, poi dalla forma che ha sembra che dentro ci sia un grande cortile.
Questo mi ricorda molto quei comprensori di una volta con il cortile interno pieno di alberi dove i bambini potevano giocare senza la paura delle macchine. E' un modello di città che non c'è più e del quale si sente molto la mancanza.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...